6 consigli per arredare la tua casa in montagna

6 consigli per arredare la casa in montagna
1024 683 Case di Prestigio

Piccolo o grande che sia, ogni chalet di montagna è un luogo che amiamo rendere nostro con piccoli tocchi che risaltano la nostra personalità. Ecco alcuni consigli per aiutarti ad arredare la casa in montagna in modo unico.

1. Rimani connesso alla natura

Vista alto case montagna con neve

Vivere in una casa in montagna è un sogno per molti e le ragioni sono tante.

Rilassarsi all’aria aperta e godere della natura sono il modo migliore per staccare dai ritmi frenetici della città sia durante i mesi estivi, sia nei mesi invernali.

Per arredare la tua casa di montagna, usa materiali naturali, privilegiando oltre al legno, l’uso della pietra, della pelle, di tessuti e di elementi in ceramica.

Durante le tue passeggiate fai attenzione ai materiali che potresti trovare sul sentiero: potrebbero servirti come ispirazione per dare al tuo arredamento una suggestiva connessione con la natura che ti circonda.

2. Usa più fonti d’illuminazione

Salotto arredato in una casa in montagna

L’illuminazione è un aspetto molto importante per arredare la casa in montagna e permette di usare varie soluzioni.

Utilizza tante piccole fonti di luce. In questo modo farai risaltare gli elementi architettonici e decorativi della casa. Non hai bisogno di grandi lampadari: accendendo e spegnendo luci più modeste, darai a vari angoli della casa sfumature sempre nuove.

Nella tua casa in montagna probabilmente c’è un camino:  fallo risaltare con  un ruolo da protagonista. Il camino è una vera e propria luce da bilanciare con le altre.

In alternativa puoi usare candele o lampade ad olio, che troverai con facilità nei mercatini della zona.

Per favorire l’ingresso della luce naturale durante le ore diurne, cerca inoltre di limitare l’uso di mobili ingombranti. Rischieresti di creare inutili zone d’ombra in casa.

3. Bilancia toni caldi e toni freddi

letto singolo casa in montagna

Ogni casa in montagna deve essere accogliente e confortevole allo stesso tempo. Il legno è sempre il protagonista assoluto, sia sui pavimenti sia nei soffitti, e la scelta dei colori per arredare una casa in montagna deve sempre tenere conto della sua tonalità.

Puoi variare la tonalità dei colori della casa con una palette che comprenda tonalità tenui e altri colori più caldi.  Abbinato al legno, il tuo arredamento aggiungerà così una nota di calore tipica degli appartamenti in montagna.

Il legno, unito a tonalità calde come il rosso o il viola melanzana, si abbina benissimo a colori più freddi come il blu e il grigio.  Usati con moderazione e sapienza daranno alla tua casa una nota di inconfondibile eleganza.

4. Usa stampe e quadri appropriati

Foto ciclista montagna

La tua casa di montagna  è il posto perfetto per staccare dalla vita urbana.  Nella scelta delle opere da appendere alle pareti non fare riferimento alla vita in città ma privilegia temi che abbiano come riferimento la natura.

Foto o quadri di panorami montani saranno sono perfetti, così come le stampe legate alle attività sportive praticate in montagna.

5. Ricordati della stagione estiva

Vista montagna innevata e prato

Un errore che spesso viene commesso da chi si occupa di arredare la casa in montagna è quello di dimenticare la stagione estiva.

Non focalizzarti solo sulla piacevole sensazione di calore che ami ricevere durante i mesi freddi ma ricordati anche delle splendide mattine di sole di cui potrai godere durante la primavera e l’estate.

Una buona idea è quella di usare due diversi set di accessori, da alternare quando cambia la stagione.

Durante la stagione estiva, ad esempio, puoi sostituire tovaglie, lenzuola, asciugamani e federe, con un set di colori tenui che si abbinano al verde, giallo e blu tipici delle giornate assolate.

6. Personalizza la cucina

Balcone in legno casa montagna

Dai alla cucina della tua casa in montagna un tocco personale per renderla più familiare e caratteristica.

Puoi aggiungere delle tazze in ceramica per rilassarti di fronte ad una cioccolata o ad un thè caldo e predisporre un set di bicchieri e di strumenti da cocktail per i tuoi aperitivi durante la stagione estiva.

Se hai a disposizione uno spazio all’esterno, inoltre, ricordati di completare l’arredo della tua casa in montagna con una griglia per il barbecue.

Durante la stagione estiva potrai invitare i tuoi ospiti a mangiare carne arrostita sul fuoco mentre sorseggi un drink in compagnia.

Arredare la casa in montagna è un’esperienza divertente che stimolerà il lato creativo della tua personalità.

Ricordati di far risaltare il colore del legno e non dimenticarti le diverse sensazioni che accompagnano l’arrivo della stagione estiva e invernale.

Se questo articolo ti è piaciuto leggi anche Cosa cucinare in una casa in montagna”!

 

Per voi una proposta immobiliare ai piedi del Monte Rosa, scoprila qui!

 

Case di Prestigio
AUTORE

Case di Prestigio

Case di Prestigio è una realtà del panorama immobiliare italiano che opera nel mercato di case per vacanze (seconde case) da oltre 40 anni offrendo ai sui clienti l’assistenza necessaria per una corretta e sicura compravendita di immobili nelle località italiane più rinomate.

Tutte le storie di: Case di Prestigio